Beauty Routine · Nail Tip

[NAIL TIP] 6 consigli per evitare che le vostre unghie si rompano

image

Buongiorno Girlz!

image
@NailIt

Oggi voglio parlarvi della bellezza delle vostre unghie e di un problema, purtroppo, comune a tutte noi.
Sapete, quando rovistando nella borsa per cercare le chiavi di casa, succede l’irreparabile?
Sì, sto parlando della famigerata rottura dell’unghia, spauracchio di noi Nail Polish Addicted!

Vi voglio quindi dare, con l’aiuto del sito Nail It, ben 6 consigli per aiutarvi a non dover più dire: “Noooo, po*#*#! Mi si è spezzata un’unghia!”

image
@NailIt

1)
Prima di tutto, smettete di mangiarvi le unghie!
Continuare a mordicchiarle, le lascia frastagliate e irregolari, le rende più propense a spezzarsi e, oltretutto, le fa diventare più sottili e deboli.
Per molte persone è un’abitudine difficile da interrompere, ma sappiate che esistono degli smalti appositi studiati per scoraggiare le mangiatrici compulsive che costano pochi euro e sono amarissimi se messi in bocca.
Oppure fate come me, che da bambina mi mangiavo le unghie e quando ho iniziato a mettere lo smalto colorato, per paura di rovinare le mie opere di Nail Art…
Ho smesso completamente di mangiarle!

2)
Un paio di volte alla settimana, sarebbe buona norma usare una lima a grana fine per uniformare la forma delle vostre unghie.
Le unghie, infatti, crescono in modo non uniforme e lasciandole così diventeranno più deboli in alcuni punti (dove poi tenderanno a spezzarsi).
Ricordate: quando limate le unghie, fatelo esclusivamente in una direzione!
Farlo in entrambe le direzioni può portarle a sfaldarsi.

image

3)
Evitare di indossare per molto tempo lo smalto, smalto gel o ricostruzione gel.
Le unghie in questo modo, sì, vengono rivestite con uno strato di colore che le rende più spesse, e quindi meno soggette a rotture. Tutto questo mentre indossate lo smalto… Ma alla lunga, l’unghia, non respirando correttamente, ne risente.
Ricordate che la rimozione del gel (e affini) é uno stress per le nostre unghie, che possono risultare indebolite. Quindi, la parola d’ordine è: moderazione.

image

4)
Utilizzare sempre trattamenti rivitalizzanti e/o rafforzanti!
Spesso, questi prodotti possono essere utilizzati anche come base o top coat, quindi velocizzarete anche la vostra manicure!

image

5)
Tenere sempre le unghie e cuticole idratate!
Utilizzare un olio per cuticole sulle unghie ogni giorno per mantenerle forti e idratate…
E per tenere lontano le eventuali rotture.

6)
Frequenti lavaggi possono seccare le unghie e le mani, e rendere le unghie più portate a spezzarsi. Indossare sempre i guanti quando si lavano i piatti o si fanno le pulizie.
È buona regola applicare la crema, ogni volta dopo aver lavato le mani per tenere il tutto bene idratato!

Et voilà!
Con questi semplici consigli, il problema delle unghie spezzate dovrebbe ridimensionarsi o, addirittura (come nel mio caso), azzerarsi del tutto.
Se doveste, comunque, avere dei problemi di rottura anche seguendo questi step, il problema è sicuramente più importante, magari una carenza di alcune vitamine e, in questo caso, vi consiglio di chiedere al vostro dottore come comportarsi.

Alla prossima, Stay tuned Girlz !

image

Annunci

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...