Beauty Routine

[BEAUTY ROUTINE] Come far durare uno smalto

Buongiorno Girlz!

Eccomi qui a darvi i miei utili consigli riguardo, non alla Beauty Routine personale per oggi, ma alla Beauty Routine degli smalti.
Più precisamente oggi vi voglio parlare di come mantenere uno smalto in buono stato per farlo durare il più a lungo possibile.

image
@Web

Dove tenete voi, di solito, i vostri smalti?
In bagno? In camera? Su una scrivania? In un cesto? Dentro a dei cassetti appositi?
Intanto, se avete risposto in bagno: portateli subito via da lì!
Stessa cosa se li tenete in un cesto, via!
Gli smalti sono delicati, anche se non sembra, risentono dell’umidità e della luce solare (soprattutto se diretta, aiuto, mai sotto al sole!) e quindi andrebbero tenuti in un ambiente secco e al riparo dal sole.

Ok, li tenete in cesto, perché sono tanti… Ma no! Nemmeno questo fa bene ai nostri smalti, sopratutto se vogliamo farli durare senza scomporsi.
La boccetta dello smalto è fatta per stare in piedi, cioè in posizione verticale, sennò li avrebbero inventati con la boccetta tonda, no?
Le boccette che stanno in posizioni strambe, non verticali, avranno più problemi di seccaggio!

Se uno smalto si è diviso, cioè, ha la parte liquida in superficie e la crema colorata sotto, non è da buttare! Non è successo niente di irreparabile, tranquille.
Capita spesso e per far tornare il tutto come appena comprato, basta che sbattiate la boccetta shakerandola energicamente per 1/2 minuti.
Voilà! Come nuovo!

Gli smalti, di solito, hanno una scadenza che per legge è segnalata su tutte le boccette.

image

Questo è il disegno che troverete, solo che gli smalti hanno la scritta all’interno di 24 o 36 M, che significa che, una volta aperto lo smalto, si ha una scadenza di 24/36 mesi.
Ok. Non siamo così fiscali, soprattutto perché gli smalti non sono organici e non sono come lo yogurt! Non bisogna buttarli via appena scaduti, possono essere usati ancora, se la crema è ancora liquida e stendibile 😉

Capita, a volte, che anche prima della scadenza riportata, lo smalto tenda a seccarsi o diventi talmente pastoso, da non riuscire più a stenderlo sulle unghie e cosa fate?
Logica vuole che si butti via il tutto, essendo diventato praticamente inservibile!
Però che rabbia!
Soprattutto se era uno smalto che ci piaceva o abbiamo fatto i salti mortali per averlo.

Esistono in commercio, dei liquidi appositi per questo odioso inconveniente: sono delle goccine, che messe in piccola dose nella boccetta incriminata, fanno sì che lo smalto torni alla sua forma iniziale.

image
@Web

Io uso queste della Seche, che servono anche per far tornare liquido al punto giusto il famoso top coat Vernicione® Seche Vite e l’avevo pagato € 7,90.
Ne esistono anche di marche reperibili facilmente in Italia, come: Layla (ca. € 12) e Kiko (ca. € 5).
Vi consiglio vivamente di munirvene così da non dover più buttare via smalti – al momento – inservibili!
NON USATE L’ACETONE! MAI!
Non date retta alle dicerie che dicono che l’acetone scioglie lo smalto secco, perché il toglismalto (o, peggio ancora, l’alcool) disgregano lo smalto!
Non lo aiutano certo a tornare in forma, come appena comprato.

State molto attente anche quando pulite il pennello sui bordi.
Infatti, pulendo l’eccedenza di smalto sul bordo e poi chiudendo il tutto come se niente fosse, fate sì che il filetto non combaci completamente, lasciando entrare l’aria all’interno della boccetta.
E cosa succede quando entra aria nello smalto?
Già! Si secca!
Quindi, pulite sempre bene il bordo della boccetta prima di chiudere e riporre lo smalto nei suoi alloggi.

Dove tenere, quindi, i vostri smalti?
Sicuramente, oltre alla posizione non in luce, lontano dall’umidità e in verticale, sarebbe utile e carino avere un posto ad hoc dove riporre le nostre boccette 😛

image

L’ideale sarebbe una cassettiera come la mia (vi ricordate, l’ho rimodernata qualche mese fa) dove gli smalti stanno in fila per colore o per marca, insomma come più vi piace, al buio e tutti in fila perfetta.
Ma se non avete una cassettiera o una libreria a ripiani, va bene anche la vostra scrivania o, come facevo io prima, delle vecchie scatole di scarpe con il coperchio per chiuderle. L’importante è che abbiate un posto dove riporre i vostri gioiellini!

Poi, sarebbe bellissimo, avere una stanza apposita, tipo quella di Kerry di Sex & The City dove lei teneva i suoi innumerevoli vestiti e ammennicoli vari e poter, così, stivare tutti i nostri piccoli amici colorati…

image
@Web

Ecco!
Questo credo sia il sogno proibito di tutte noi, Nail Polish Addict 😛 Ma per adesso, ci accontentiamo di non dover più buttare via il nostro smalto preferito perché abbiamo sbagliato a conservarlo.
Il che, non è assolutamente male!
Siete d’accordo con me?

Alla prossima!

image

Annunci

6 thoughts on “[BEAUTY ROUTINE] Come far durare uno smalto

  1. Io li tengo proprio in bagno (che non è una stanza umida perché è un bagnetto che non viene usato come bagno per lavarsi) dentro tre di questi contenitori ikea http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/80089239/ coperti dal loro coperchio http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/00091415/ (però i contenitori li ho presi di colori intensi, così non fanno passare la luce. Ne ho tre impilati, e ho fatto dei divisori interni col cartoncino per tenere separate le varie categorie di colori. Il 99% degli smalti ci stanno in piedi giusti giusti. Ho smalti che hanno superato agilmente i vent’anni e non sono secchi…. Credo che dipenda anche dal fatto che le scatole sono riposte sopra la lavatrice, quindi un paio di volte alla settimana si beccano la loro dose abbondante di vibrazioni da centrifuga, quindi presumo che un po’ si mescolino da soli….

    Mi piace

  2. Uso spesso le goccine per diluire lo smalto, spesso mi si seccano quelli Essence! Mi trovo bene con le goccine di kiko per la precisione (ps: costano poco meno di 5 euro e sono ottime)! I miei innumerevoli smalti sono in una cassettiera comprata solo per loro! I mie piccini *-*

    Mi piace

  3. Oh-my-gold! Cos’è quella stanza?! È stupendaaaa! Comunque articolo davvero utilissimo e ben scritto; io tengo gli smalti in una scatola trasparente robusta che ho comprato da Ikea, sono tutti rigorosamente in ordine per colore! Mi piacerebbe avere uno spazio dove poterli esporre meglio ma purtroppo non ce l’ho! 😉

    Mi piace

    1. Ahahahahahahahahah sono rimasta a guardare quella stanza a bocca aperta per mezz’ora buona! È incredibile! È di una blogger Americans comunque 😉
      L’importante è tenerli al riparo.
      Grazie per i complimenti!

      Mi piace

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...